titolo

Appuntamenti




Clicca qui per info

 

Notizie e novitÓ
seguici su:
Documentazione

mudita yoga

Scarica il libretto dello Yoga per la meditazione


Associazione Centro Yoga Anahata
Via Scalabrini 19/21 (Ospizi Civili), 29122 Piacenza
http://www.centroanahata.org ............e-mail: info@centroanahata.org
contatti: .339 270 9918 (cell. Silvia) - 0523 336715 (segr. tel.)
 

I guna: le tre qualità dell'energia.


...Nell'Universo occulto, l'energia ha tre qualità (guna) che si trovano in equilibrio: la purezza (sattva), l'attività, la passione, il processo del cambiamento (rajas) e l'oscurità, l'inerzia (tamas).
Quando l'energia prende forma, una delle tre prende il sopravvento. Così, in un albero di mele, alcuni frutti sono maturi (sattvici), altri stanno maturando (rajasici), altri sono più che maturi (tamasici). Ma, indipendentemente da quella che prevale, ci sarà sempre una compresenza di tutte e tré le qualità. Una mela potrà essere matura ma una parte di essa sarà marcia anche se non possiamo vederlo ad occhio nudo: in ogni caso sarà in atto un processo di cambiamento da uno stato all'altro. Queste tre qualità racchiudono tutta l'esistenza, tutte le azioni. Se un uomo compie una rapina, l'azione è fondalmentalmente rajasica, ma le decisioni di compierla e le motivazioni possono essere rajasiche o tamasiche o sattviche a seconda della situazione. In ogni uomo una delle tre qualità è predominante e ciò si riflette in tutte le cose che fa o pensa. Soltanto con l'"Illuminazione" queste qualità vengono completamente trascese.

...Gli alimenti puri (sattvici): questa è la dieta più pura e indicata per chi studia lo yoga seriamente. E' una dieta nutriente che mantiene il corpo in uno stato di pace. Inoltre calma e purifica la mente consentendole di esprimere tutte le potenzialità, mantenendo in perfetta salute: una inerte tranquilla e un corpo efficiente in perfetto equilibrio tra loro. Gli alimenti puri comprendono i cereali, il pane integrale, frutta e verdure fresche, succhi di frutta, latte, burro e formaggio, legumi, frutta secca, germogli, miele e tisane di erbe.

...Gli alimenti attivi (rajasici): I cibi piccanti, amari, acidi, secchi, o salati sono attivi. Essi alterano l'equilibrio tra corpo e mente, nutrendo il corpo a spese della mente. Un eccesso di cibo attivo è troppo stimolante ed eccita le passioni rendendo la mente agitata ed incapace di controllo. I cibi attivi contengono le sostanze piccanti, spezie e erbe molto forti, gli stimolanti come il caffè e il thè, il pesce, le uova, il sale e la cioccolata. Anche il mangiare in fretta è considerato rajasico.

...Gli alimenti inerti (tamasici): Un regime alimentare inerte non è sano né per la mente né per il corpo. L'energia vitale diminuisce, la capacità di ragionamento si appanna e si determina una sensazione di inerzia. Diminuiscono le resistenze alle malattie e la mente produce emozioni negative come la collera e l'avidità. Gli alimenti inerti comprendono la carne, l'alcol, il tabacco, le cipolle, l'aglio, i cibi fermentati, come l'aceto, quelli conservati, i cibi troppo invecchiati o stagionati. Anche l'alimentazione eccessiva è considerata tamasica.


(Parzialmente tratto da il libro dello Yoga - ediz. Sivananda)

Torna alla pagina della cucina