titolo

Appuntamenti



Clicca qui per info

 

Notizie e novitÓ

Il sito è stato rinnovato!
Tutte le pagine saranno completate in tempi brevi

 

File audio: Perché il Buddha è venuto in Occidente (e altri)

seguici su:
Documentazione

mudita yoga

Scarica il libretto dello Yoga per la meditazione



Associazione Centro Yoga Anahata
Via Scalabrini 19/21 (Ospizi Civili), 29122 Piacenza
http://www.centroanahata.org ..........
..e-mail: info@centroanahata.org
contatti: .339 270 9918 (cell. Silvia) - 0523 336715 (segr. tel.)
 

Pilates

Orario dei corsd: giovedì dalle 20,45 alle 21,35

Inizio del corso: giovedì 27 settembre 2018

è sempre possibile seguire una prima lezione gratuita

 

 

Pilates chiamò il suo metodo Contrology, con riferimento al modo in cui il metodo incoraggia l'uso della mente per controllare i muscoli. È un programma di esercizi che si concentra sui muscoli posturali, cioè quei muscoli che aiutano a tenere il corpo bilanciato e sono essenziali a fornire supporto allacolonna vertebrale. Il metodo è indicato anche nel campo della rieducazione posturale. In particolare, gli esercizi di Pilates fanno acquisire consapevolezza del respiro e dell'allineamento della colonna vertebrale rinforzando i muscoli del piano profondo del tronco, molto importanti per aiutare ad alleviare e prevenire mal di schiena. Con questo metodo di allenamento non si rinforzano solo gli addominali ma si rinforzano anche le fasce muscolari più profonde vicino alla colonna e intorno alle pelvi. Il punto cardine del metodo è la tonificazione e il rinforzo del Power House, cioè tutti i muscoli connessi al tronco: l'addome, i glutei, gli adduttori e la zona lombare. Gli esercizi che si eseguono sul tappetino (Pilates Mat Work) devono essere fluidi e perfettamente eseguiti, devono inoltre essere abbinati ad una corretta respirazione.

 

I principi fondamentalidel Pilates:

1) la Concentrazione:  massima attenzione e concentrazione in ogni esercizio, la mente deve essere il supervisore per ogni singola parte del corpo;

2) il Controllo: controllo su ogni parte del corpo, non si devono effettuare movimenti sconsiderati e trascurati;

3) il Baricentro:  sinonimo di Power House, visto come centro di forza e di controllo di tutto il corpo;

4) la Fluidità:  questo principio è la sintesi di tutti i concetti precedenti;

5) la Precisione: ogni movimento deve avvicinarsi alla perfezione, un lavoro a circuito chiuso dove l'insegnante deve avere continui feedback dall'allievo;

6) la Respirazione:  sempre ben controllata e guidata dall'aiuto
dell'insegnante come nella pratica dello Yoga (nello specifico nel Pilates si inspira nel cominciare l'esercizio e nel momento dello sforzo maggiore si espira, a differenza dello Yoga, si inspira con il naso e si espira sia con il naso che con la bocca e per ogni esercizio vi è un preciso ritmo).

 

L'insegnante del corso:

Dottor Nicola Fornari
Laureato in scienze motorie preventive e adattate
master in posturologia clinica
master in traumatologia
istruttore pilates metodo covatech